A Bologna l'epidurale è gratuita per tutte. Eliminato il limite d'età

A Bologna l'epidurale è gratuita per tutte. Eliminato il limite d'età

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Cancellato a Bologna il limite d’età sull'epidurale, tutte le donne in gravidanza potranno accedere gratuitamente al parto in analgesia. Nei punti nascita degli ospedali, indipendentemente dall’anagrafe, le donne potranno scegliere il parto senza dolore.

Fino a qualche giorno fa, l'epidurale era gratuita e garantita solo alle donne al di sotto dei 26 anni e al di sopra dei 38 anni o in presenza di specifiche patologie. Quindi la maggior parte dei parti avveniva proprio nella fascia a pagamento.

Per tutte le future mamme di Bologna che vorranno l'epidurale, avverrà dunque come nelle altre Asl dove l’epidurale è già gratuita da tempo, e cioè entro la trentacinquesima settimana di gravidanza verrà fatta una valutazione anestesiologica, sulla base di esami di laboratorio e di un elettrocardiogramma.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Commenti

  • 09/08/2016 15:29:56

    The Ships’s Vo&ygesa#8230;I think technological know-how just can make it even worse. Now there is a channel to never ever treatment, now there wouldn’t be a opportunity for them to find….

Lascia un commento