Allergie: quanto condiziona l'alimentazione

Allergie: quanto condiziona l'alimentazione

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Una ricerca, condotta su 500 bambini e ragazzi dai sei al 14 anni, dall'università di Auckland, in Nuova Zelanda, in collaborazione con l'università di Nottingham ipotizzano che i cibi ricchi di grassi saturi indeboliscono le difese immunitarie. In sostanza i menù dei fast food aumentano del 39% i sintomi delle allergie.
Nei bambini che mangiano hamburger e patatine fritte tre o più volte alla settimana peggiorano gli attacchi d'asma, eczemi e rinocongiuntiviti. Con starnuti e occhi che lacrimano.
Al contrario, mangiare almeno tre porzioni di frutta alla settimana riduce i sintomi dell'allergia di oltre il 10%.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Commenti

  • 19/08/2016 16:24:16

    Very nice site!

  • 20/08/2016 22:24:28

    Very nice site!

  • 22/08/2016 04:55:18

    Very nice site!

  • 23/08/2016 10:47:17

    Very nice site!

  • 24/08/2016 14:33:02

    Very nice site!

  • 25/08/2016 20:59:38

    Very nice site!

  • 27/08/2016 03:28:02

    Very nice site!

  • 28/08/2016 09:55:55

    Very nice site!

  • 29/08/2016 15:27:08

    Very nice site!

Lascia un commento