Come riconoscere se la ferita è infetta

Come riconoscere se la ferita è infetta

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Una ferita mal curata o poco disinfettata può favorire la crescita dei germi e di conseguenza la formazione di pus. In questi casi bisogna ricorrere alle cure mediche.

Se il pus fuoriesce spontaneamente all’esterno della ferita va aiutato allargando la ferita e comprimendo le zone circostanti.

Per capire se c’è un’infezione in corso va valutata la ferita. Se risultasse gonfia, arrossata e la pressione dolorosa, l’infezione è attiva. In alcuni casi compare anche la febbre.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento