Giocare all'aria aperta

Giocare all'aria aperta

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Quando si esce per una passeggiata o per andare ai giardini con i piccoli, occorre predisporre per tempo tutto l'occorrente, in modo da poter far fronte con facilità a ogni possibile necessità. I bambini possono avere fame, sete, sporcarsi, procurarsi una sbucciatura al ginocchio e così via, e dunque è bene organizzare una capiente borsa con un "kit di sopravvivenza" che possa contenere tutto quello che può servire per le piccole emergenze del bambino.

  • Se si hanno bambini piccoli, sotto i due anni, è fondamentale avere con sè un paio di pannolini e una confezione di salviettine umidificate usa-getta. Può essere utile anche un piccolo asciugamano, o un telo, da utilizzare come pratico piano d'appoggio-fasciatoio in caso di necessità.
  • Occorre pensare anche alle esigenze di fame e sete del piccolo: in caso di allattamento al seno, la mamma può offrirgli il latte in ogni momento. Diversamente, è bene avere con sé un biberon con il latte, da tenere alla giusta temperatura in un thermos. Se il bambino è più grandicello, bisogna ricordarsi di portare una merenda e qualcosa da bere: acqua o succhi di frutta in bottiglietta o da mettere all'interno della tazza con il beccuccio.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Commenti

  • 23/03/2017 14:16:56

    This has made my day. I wish all pogntiss were this good.

Lascia un commento