Gravidanza a rischio e maternità anticipata

Gravidanza a rischio e maternità anticipata

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

In caso di gravidanza a rischio l'Inps concede una maternità anticipata a tutte le donne lavoratrici che hanno diritto alla maternità. Così avviene anche per le donne in dolce attesa che svolgono lavori faticosi o pericolosi anche per l'ambiente che respirano e che non possono essere trasferite per il momento ad altre mansioni. Quindi in caso di rischio di salute per la mamma o il feto, la maternità che solitamente viene erogata al 7° o 8° mese, può essere anticipata.

Se il ginecologo prescrive il riposo forzato per via delle condizioni lavorative rischiose per la donna e il bambino, all'Inps viene inoltrata l'astensione obbligatoria per maternità. Astensione che spetta a tutte le lavoratrici dipendenti e iscritte alla gestione separata dell'Inps.

L'astensione anticipata dal lavoro inizia dal giorno in cui è stato redatto il certificato di gravidanza a rischio. Durante questo periodo spetta il trattamento economico previsto in caso di maternità normale. Per ottenere una maternità anticipata è necessario avere un foglio del proprio medico che certifichi le motivazioni del congedo obbligatorio. Entro una settimana l'Asl delibera l'accettazione o meno del materiale, accogliendo o rifiutando la richiesta.

Foto derivata da questa foto
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Commenti

  • 09/08/2016 22:30:12

    Thanks, I’ve recently been looking for information apetaximorply this topic for ages and yours is the greatest I’ve found out till now. However, what in regards to the bottom line? Are you positive in regards to the source?

  • 10/08/2016 03:25:10

    Honestly if you go to shanghai you will have to stay in normal &#s;o02t2uri8t” hotels. I tried to be cheaper and stay in cheap motels and none of them would take me, because i wasn’t chinese. That was their exact words. There is some weird law in china where if they don’t have english speakers they can’t take you or somethin. I speak fluent chinese and never asked for a translator but they didnt’ listen to what i had to say. I searched 12 different hotels until one took me. I felt discriminated

Lascia un commento