Il "cuscino struzzo" è anche per le mamme!

Il

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Ostrich Pillow, tradotto "il cuscino struzzo", ideato per i pendolari e viaggiatori dallo studio di architettura e design Kawamura Ganjavian, in collaborazione con lo Studio Banana di Madrid, può andar bene anche per le mamme! Qui possono infilare la testa per isolarsi dal mondo, lontano dalla confusione dei bambini e assopirsi.

Ci sono state due versioni di questo cuscino: nella seconda ha cambiato forma, rimanendo meno ingombrante e semplice da trasportare anche in borsa. Può essere portato al collo come una sciarpa, pronta per essere spostata all'altezza degli occhi e delle orecchie.

Nella sua semplicità questo cuscino offre un micro ambiente in cui godersi comodamente un tranquillo pisolino in qualsiasi luogo, isolandosi dall'ambiente circostante. Crea infatti un ambiente caldo e completamente isolato per gli occhi e per la testa, lontano dagli stimoli esterni, dai rumori e dalle luci.

 

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento