Lo sport aumenta le capacità di lettura e le abilità matematiche dei bambini

Lo sport aumenta le capacità di lettura e le abilità matematiche dei bambini

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Dal Nord Europa arrivano i risultati di una ricerca sul rapporto tra attività fisica e rendimento scolastico nei bambini, soprattutto tra la lettura e le abilità matematiche.

Gli studiosi dell'Università della Finlandia orientale, a Kuopio, hanno seguito 186 bambini, di cui 107 maschi e 79 femmine tra i sei e gli otto anni frequentanti la prima, la seconda e la terza classe elementare.

Dai test effettuati, a un'intensa attività fisica corrispondono migliori abilità nella lettura mentre la partecipazione a sport organizzati ha alzato i punteggi nei test aritmetici dalla prima alla terza elementare. In particolare i maschi che praticavano più attività fisica e che si recavano a scuola a piedi o in bicicletta, hanno mostrato capacità di lettura migliori rispetto ai bambini più sedentari.

Dallo studio condotto è anche risultato che l'uso della tecnologia aiuta i bambini a raggiungere punteggi più alti nei test aritmetici.

Risultati diversi per le bambine, in quanto a maggiore attività fisica corrispondono peggiori punteggi in aritmetica, tranne che per le figlie di genitori laureati, che invece hanno raggiunto maggiore fluidità nella lettura e nelle abilità matematiche.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento