Nonni e tecnologia: la webserie che aiuta gli anziani a navigare

Nonni e tecnologia: la webserie che aiuta gli anziani a navigare

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

"Ti connetto i nonni", la webserie che aiuta gli anziani a navigare, sta facendo notizia e noi la riportiamo preciso oggi per omaggiare la Festa dei nonni d'Italia.

L'idea è partita da un nipote che per aiutare sua nonna a dialogare con il figlio emigrato in Canada ha pensato di creare una serie che insegni ai nonni come utlizzare internet, "questo sconosciuto"!

Marco Diotallevi, questo il nome del nipote, a capo di un'agenzia di comunicazione fondata 2 anni fa, attraverso un video (che vedete su www.ticonnettoinonni.com) insegna alla nonna, Lilla, novantenne, che ha vissuto in Turchia, poi a Rodi, attraversando la Grande Guerra, a come connetersi e dialogare via web con il figlio Fulvio, in Canada con la sua famiglia, e che, per questo, Lilla non riesce a vedere spesso.

Marco, aiutando nonna e zio, ha pensato dunque che, come loro due, tanti anziani hanno lo stesso desiderio di vedere e parlare con figli o altri familiari lontanti. "Gli anziani - ha rilasciato Marco in un'intervista - sono stati dimenticati dalla tecnologia, eppure sono quelli che ne hanno più bisogno".

Il fatto che gli anziani o le persone over 50 non abbiano confidenza con il web, non vuol dire che non hanno bisogno. Diotallevi, infatti, dopo la messa in video del promo della webserie, ha ricevuto varie richieste di aiuto, provenienti soprattutto dai nipoti che vogliono aiutare a loro volta i propri nonni ma anche genitori di una certa età, restii a utilizzare internet.

La web serie "Ti connetto i nonni" consisterà poi nello scegliere le storie più interessant per costruire le puntate basate sul dialogo intergenerazionale.

Foto derivata da questa foto
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Commenti

  • 09/08/2016 15:03:25

    Marie: Hon skrev dock att hon brann för musiken. Var det bara ett tilglälfilt påhitt då? Ena sekunden brinner hon, och i nästa så lägger hon ner.

  • 09/08/2016 15:35:20

    I’d been honored to get a call coming from a friend as he found out the important suggestions shared on your site. Reading through your blog write-up is a real great experience. Many thanks for taking into codtinerasion readers like me, and I desire for you the best of achievements as being a professional in this field.

Lascia un commento