Bambini: irritazioni intime

Bambini: irritazioni intime

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Il piccolo è a disagio e ha l'impulso sempre più frequente di grattare la zona dei genitali? È possibile che sia colpito da un'irritazione intima. In alcuni casi la colpa è dell'uso di sostanze irritanti, come bagnoschiuma e detergenti. Anche il contatto con la sabbia può dare origine a fastidi intimi.

Per alleviare il fastidio del bimbo, può essere utile fargli un bidet con acqua tiepida e un disinfettante specifico. Se il disturbo non regredisce nell'arco di qualche giorno o si associa ad altri sintomi, come la comparsa di macchie, di dolori durante la minzione, di febbre o malessere generale, è consigliabile rivolgersi al pediatra.
 

 

 

 

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento