Detrazioni asilo nido

Detrazioni asilo nido

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

La detrazione asilo nido da indicare nel modello 730 2013 può essere adoperata solo per la retta mensile pagata dal contribuente per l'asilo nido, ossia la detrazione del 19% può utilizzarla il contribuente che paga le spese dell'asilo nido dei figli e ciò le dà diritto ad una detrazione massima di 632 euro. La detrazione asilo nido spetta ai genitori in misura del 50 per cento ciascuno oppure in base alla percentuale di spesa effettivamente sostenuta, da annotare sul documento giustificativo. La documentazione necessaria per beneficiare della detrazione asilo nido è costituita dalla fattura, bollettino di versamento postale o bancario, quietanza di pagamento. Per usufruire della detrazione non è necessario che l'asilo nido sia pubblico, può essere sia pubblico che privato, ma deve necessariamente trattarsi di asilo nido, per bambini di età compresa tra i tre mesi e i tre anni; la scuola materna non dà diritto alla detrazione in oggetto.  

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento