Giocattoli ecosolidali

Giocattoli ecosolidali

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

"È un'illusione che le foto si facciano con la macchina... si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa", l'artista siciliano Arcangelo Favata (Alicucio) cita Henri Cartier-Bresson per presentare questa originale macchina fotografica in legno realizzata con materiale di scarto utilizzato per dar nuova vita agli oggetti e ai giocattoli. alicucio2Così che dagli scarti si possono realizzare macchinine da trainare, gru per far finta di scavare, robot per giocare a marziani e cavalli da cavalcare fatti con pallet, corda e manici di scopa. Lavorando sugli scarti di legname di vario genere si possono ottenere giocattoli ecosolidali "primitivi" ma divertenti, in edizione limitata.                            

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Commenti

  • 10/08/2016 02:52:09

    São todos anónimos poque é só um. A reÃaelv§Ã£o aqui fica. É o espírito do Saramago agora em novas funções, do Além encher os blogues de patacoadas iguais aos romances. É o morto que mata, como um título de romance de mistério. E não se pode correr com ele, ó S.Pedro? Mandem-no para a Coreia, com o Bernardino democrata oriental. Fernando Saramago de Sousa

Lascia un commento