I paesi del mondo con gli strani abitanti di Pick-a-land al Salone del libro

I paesi del mondo con gli strani abitanti di Pick-a-land al Salone del libro

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Appuntamento per i bambini da 5 a 8 anni al Salone internazionale del libro con Pick-A-land, un progetto della casa editrice autoprodotta Teiera in cui si creeranno libri giocando con personaggi fuori dal comune. Pick-a-land è una raccolta di ventiquattro personaggi provenienti da diversi paesi del mondo illustrati da Cristina Spanò, Giulia Sagramola e Sarah Mazzetti, tre giovani illustratrici italiane che hanno ideato l'etichetta Teiera con base a Bologna e a Barcellona. Aprendo il libro si troverà, sulla pagina sinistra, sempre scritto il nome del paese, su quella di destra, il personaggio illustrato proveniente proprio da quel posto. Più che un libro si tratta di un gioco per comporre luoghi fantastici, immaginari dove ogni pagina è divisa in tre fasce orizzontali, così che sfogliandole si possa comporre la testa di un personaggio con il corpo e le gambe di altri In più, i nomi dei paesi sono in inglese, in modo che allo stesso tempo il bambino possa apprendere le parole con cui sta giocando. Durante il Salone del libro, che dal 16 al 20 maggio tornerà al Lingotto Fiere, i laboratori-incontri di Giulia Sagramola e Sarah Mazzetti di Teiera si svolgeranno venerdì 17 maggio, dalle 17,30 a Belleville Comics in via Sacchi 44, e sabato 18 maggio, alle ore 10.30, a Yellowbasket.it, in via Saluzzo 45/g.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento