Lost-Kidz

Lost-Kidz

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Dietro l'app che aiuta i genitori a non perdere i figli ci sono i fratelli Darren e Stephen Fern; i due inventori che hanno creato questa applicazione per smartphone denominata Lost-Kidz. Come funziona: se il bambino scompare agli occhi dei genitori, essi inviano immediatamente un avviso alle persone della zona che hanno la stessa applicazione. L'avviso riporta la foto del bambino e le informazioni necessarie per ritrovarlo. Se qualcuno trova il bambino o ha qualche notizia a riguardo, può mettersi subito in contatto con il genitore utilizzando il pulsante apposito sull' App. Appena il bambino è ritrovato, l'App invia un messaggio ad altri della zona per confermare il ritrovamento. Facile a dirsi ma "panico" nel farlo.           L'applicazione verrà lanciata il 25 Maggio, in concomitanza con la Giornata Internazionale delle Persone Scomparse.   Che dire?! Intuizione geniale e sicuramente molto utile!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento