Sobrietà e ricercatezza di materiali nella moda kids - ultima puntata

Sobrietà e ricercatezza di materiali nella moda kids - ultima puntata

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Da EcoEthic alle novità di New View: è qui che ci siamo spostate a Pitti Bimbo. Perché è qui che erano le collezioni più creative, i marchi innovativi e i brand indipendenti raccolti in Alternative Set, con temporary events e installazioni. Tra i nomi visitati e intervistati: Tissa, che si contraddistingue per sobrietà, semplicità di linee e raffinatezza nei materiali, gli Scarabocchi di Patipò, che utilizza i disegni elementari dei bambini come elemento decorativo e coloranti ecologici, Candies, con le sue chic borse, Il Collezionista, che vuole invogliare i bambini a sapere, conoscere, imparare indosando magliette con stampe ad alta definizione di musicisti, scrittori, personaggi storici, ecc.., i tedeschi Macarons, che hanno sviluppato un materiale innovativo detto IQ, la cui lavorazione si basa su tecniche tradizionali del sud della Germania,  dentro cotone organico, fuori lana merino, Anniel, con le sue ballerine luccicanti. Gira, guarda, alla fine, un po' stanche, siamo finite a far una breve pausa tra i vestiti stile bon bon con tulle di Angels' Face (fornitore numero uno inglese per Pettiskirt), inebriate dalle sue gonne Petti e tutù da Keely Deininger di Little Linens.    

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento