0-6 Mesi - Mamme 2.0
Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Succhietti in tema natalizio
Un succhietto in tema natalizio può essere un piccolo dono da regalare a un neonato. In commercio la maggior parte dei brand propongono modelli con disegni e simbolo in onore della festa adorata in particolare dai bambini.
Rimedi naturali per il sederino arrossato
Un classico dei problemii che tormenta tutti i neonati, dalla nascita fino ai 2 anni, è il sederino arrossato. Le cause principali sono la pipì e la popò acide che possono creare irritazioni se il pannolino non viene cambiato abbastanza velocemente.
Bonus bebè di 80 euro per i nuovi nati
Tra le novità della legge di Stabilità, introdotte dagli emendamenti approvati nella commissione Bilancio della Camera, leggiamo anche il bonus bebè di 80 euro ai redditi più bassi che non devono supererare i 90mila eur
Neonati in pediatria
Le vitamine da somministrare ai neonati
Ci sono delle vitamine ritenute dai medici indispensabili per il primo anno di vita del neonato. Alle dimissioni dall'ospedale della madre con il nuovo nato, il pediatra del nido solitamente consiglia l'assunzione di alcune vitamine indispensabili per il corretto sviluppo dell'organismo dei piccoli, anche se allattato al seno. Le principali sono: - la vitamina K,…
Evoluzione motoria
Il sistema immunitario nei neonati
Ricerche recentissime dimostrano che i neonati, nonostante abbiano un sistema immunitario diverso dagli adulti, hanno già delle difese forti. Anche in segito,  secondo uno studio degli scienziati del King’s College di Londra non è vero, per esempio, che i bambini stando in mezzo ai coetanei all'asilo tendono ad assorbire germi. Per i ricercatori britannici i…
4 metodi per sterilizzare biberon, tettarelle e succhietti
Sterilizzare bene biberon e tettarelle è importante, proprio perché sono elementi a rischio di contaminazioni e dove germi e bacilli vari possono annidarsi per poi trasmettersi ai piccoli. Quindi igenizzare sì ma nella giusta maniera per non danneggiare i materiali di cui sono fatti questi oggetti prima del tempo. Il metodo classico di sterilizzazione è…

Da una recente relazione presentata al XVI Congresso nazionale della Siaip (Società italiana di allergologia e immunologia) è risultato che i bambini nati con parto cesareo soffrono più spesso di allergie infantili.

Il dottore Vito Leonardo Miniello, che ha esposto la relazione, ha spiegato che nei nati da parto naturale con successivo allattamento al seno, durante i primi giorni di vita, si crea una flora intestinale ricca e variegata in grado di allenare il sistema immunitario a riconoscere gli antigeni utili, ad ostacolare i batteri nocivi per l’organismo e a non produrre sostanze infiammatorie capaci di innescare malattie allergiche e autoimmunitarie, come diabete di tipo 1, colite ulcerosa o malattia di Crohn.

Il latte materno è in grado di garantire la prevalenza di batteri intestinali benefici (lattobacilli e bifidobatteri) così come il parto naturale garantisce i batteri con proprietà immunomodulanti. Secondo la relazione, ciò non accade invece in presenza di taglio cesareo. Quindi la crescita delle allergie nel mondo occidentale è correlata all’alterazione del sistema microbiotico intestinale.

Da una recente relazione presentata al XVI Congresso nazionale della Siaip (Società italiana di allergologia e immunologia) è risultato che i bambini nati con parto cesareo soffrono più spesso di allergie infantili.

Il dottore Vito Leonardo Miniello, che ha esposto la relazione, ha spiegato che nei nati da parto naturale con successivo allattamento al seno, durante i primi giorni di vita, si crea una flora intestinale ricca e variegata in grado di allenare il sistema immunitario a riconoscere gli antigeni utili, ad ostacolare i batteri nocivi per l’organismo e a non produrre sostanze infiammatorie capaci di innescare malattie allergiche e autoimmunitarie, come diabete di tipo 1, colite ulcerosa o malattia di Crohn.

Il latte materno è in grado di garantire la prevalenza di batteri intestinali benefici (lattobacilli e bifidobatteri) così come il parto naturale garantisce i batteri con proprietà immunomodulanti. Secondo la relazione, ciò non accade invece in presenza di taglio cesareo. Quindi la crescita delle allergie nel mondo occidentale è correlata all’alterazione del sistema microbiotico intestinale.