Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

0-6 Mesi

Neonati “bugiardi”
Ci sono i neonati cosiddetti "normali" e quelli "bugiardi", cioè che celano delle problematiche neonatali da individuare attraverso un adeguato screening da effettuare nei primi giorni di vita. A sostenere la prevenzione delle malattie più diffuse fin dalla nascita è la Società italiana di neonatologia (Sin), con l'obiettivo di identificare i neonati “bugiardi”. Per il…
Uno strano oggetto: il cucchiaino!
Il passaggio dal latte materno o dal biberon a una solida alimentazione implica l’introduzione del cucchiaino, uno strano oggetto agli occhi del piccolo, che porta a un cambiamento nella deglutizione: da infantile, caratterizzata dalla lingua bassa, a quella dell’adulto con attivazione di un muscolo, la lingua, fondamentale per la giusta conformazione del palato e dei…
Bambini e genitori insieme in acqua
Già pronta la cuffietta per fare il bagno? Genitori e figli possono imparare a nuotare insieme: da qui partono lezioni, organizzate nei centri acquatici come le piscine comunali, rivolte a genitori e bambini che potranno così incrementare la propria confidenza in acqua dopo i primi bagni nella piscinetta gonfiabile! Nel nuoto neonatale il bambino, tra…
Musica per le orecchie del bambino
Il bambino sviluppa gradualmente il rapporto con i suoni, e quindi con la musica, a partire dalla vita prenatale quando, già al 5° mese, percepisce suoni e rumori, distingue e riconosce le voci più familiari e si tranquillizza ascoltando la voce della madre. Se la gestante canta quasi tutti i giorni, in particolare dal 6°…
Sugar baby
Un bambino che cresce velocemente a causa del diabete corre un rischio maggiore di complicazioni durante la gravidanza e il parto. Uno "sugar baby" dicono gli esperti corre lo stesso rischio di un bambino molto piccolo o prematuro. Durante il parto i bambini "grossi" hanno solitamente qualche problema a uscire bloccandosi dietro l'osso pubico per cui…
Il bagnetto
Anche se non c'è un momento ideale per il bagnetto del bambino, l' esperienza consiglia di compiere questo rito prima del penultimo pasto della giornata, vale a dire verso le 8 di sera: l'effetto rilassante può essere sfruttato per il riposo notturno e inoltre voi potrete contare sull'aiuto del suo papà. Preparate tutto prima perchè…
Allattamento artificiale
Una volta individuato il tipo di latte più adatto alle esigenze del vostro bambino non vi resta che seguire alcune semplici ma indispensabili regole che valgono sia al momento dell'acquisto sia durante l'uso quotidiano.Quando comprate il latte in polvere, in farmacia o al supermercato, controllate sempre la data di scadenza; in ogni caso non aquistate…
Se scambia il giorno per la notte
Nelle prime due - tre settimane, quando il ritmo del sonno non si è ancora regolarizzato, può accadere che il piccolo dorma più di giorno che di notte. Nell'attesa che la situazione migliori spontaneamente, si può cercare di accellerare questo processo con degli accorgimenti pratici che rendono più chiara la differenza tra giorno e notte.Tenete…
Marsupio e fascia portabebè
Cosa è il marsupio per neonato? E' la versione moderna di un antico modo di portare i bambini avvolti in uno scialle e stretti contro il petto o alla schiena della mamma. E' appunto per mantenere il contatto con il corpo materno che oggi sono stati riproposti. In commercio ne esistono diversi tipi. Marsupio rivolto…
Pacco mamma anche in Valtiberina
Anche Caprese Michelangelo, in Valtiberina toscana, aderisce al progetto proposto dalla Provincia di Arezzo e avrà da oggi il suo “Pacco mamma”. Lo hanno dichiarato, in conferenza stampa, l'assessore provinciale aretino alle Pari Opportunità Carla Borghesi e il consigliere comunale di Caprese Giulia Romolini. L'iniziativa trae spunto da un progetto europeo sulle buone pratiche amministrative e…