Il bambino predilige i colori vivaci

Il bambino predilige i colori vivaci

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Dopo il 3° mese il bambino può distinguere i colori principali. Ve ne potete accorgere facilmente perché la sua attenzione è attratta dai colori vivaci: il rosso, il giallo, l'azzurro. Se mettete sopra il suo lettino dei giochi di questi colori lo vedrete cercare di afferrarli, mentre non sembra particolarmente interessato agli oggetti dalle tinte neutre. A quattro-cinque mesi, grazie alle nuove scoperte, il bambino si diverte moltissimo a guardarsi intorno. Per stimolare la sua attenzione è importante arredare la sua stanza con oggetti allegri, grandi e colorati (come ad esempio anche il copripiumone!), questo serve anche ad allenare la sua memoria perché comincia a ricordare i colori già visti e a riconoscerli negli oggetti nuovi che a poco a poco entrano nel suo piccolo mondo.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento