Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Voucher per le babysitter
La riforma del mercato del lavoro ha introdotto, in fase sperimentale per gli anni 2013-2015, la possibilità per la madre lavoratrice, esclusi i papà, di richiedere, al termine del congedo di maternità e con opzione al congedo parentale, un contributo economico:per far fronte alle spese dei servizi per l'infanzia resi dalla rete pubblica per pagare…
Bonus bebè per le mamme lavoratrici
In arrivo le agevolazioni per le mamme lavoratrici. Infatti, è possibile richiedere per un periodo massimo di sei mesi l'erogazione di voucher, pari a 300 euro mensili, per il servizio di baby sitting ovvero un contributo per far fronte alle rette degli asilo nido. In particolare, per poter utilizzare il beneficio è necessario presentare domanda all'INPS…