Crampi

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Un inconveniente che si può verificare con frequenza in estate è la comparsa di crampi, in particolare di notte. L'aumento della sudorazione, infatti, implica una maggiore dispersione di sali minerali. Se, dunque, non si beve abbastanza e non si segue una dieta equilibrata, il fisico può risentirne e lanciare questi piccoli segnali di allarme. Per combattere i crampi, di solito, basta fare attenzione a integrare la dieta con alimenti ricchi di minerali, soprattutto di potassio: banane, arance, pompelmi., yogurt e mandorle, per esempio, sono tutti cibi che garantiscono un buon apporto di minerali. Se i crampi continuano e sono molto frequenti, è bene consultare il proprio ginecologo che valuterà se è il caso o meno di ricorrere a integratori specifici (da assumere sempre sotto controllo medico).  

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento