Il latte materno non si replica

Il latte materno non si replica

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Il latte materno non si replica sul piano industriale. La difficoltà nel "clonarlo" sta proprio nella sua composizione che il latte in polvere non può riprodurla, si avvicina al latte materno senza però mai raggiungerlo.

Da una ricerca condotta dall'University of Western Australia, l'impossibilità di replicare la formula del latte materno sembra sia dovuta alla presenza di particolari cellule staminali che completano la composizione del latte materno e che vengono trasferite dalla madre al nascituro durante l'allattamento, quindi la formula varia da soggetto a soggetto.

I ricercatori hanno osservato i flussi cellulari che avevano luogo da madre a figlio, constatando come il latte materno fosse la chiave attraverso cui veniva reso possibile il passaggio di alcune particolari cellule staminali destinate poi a trasformarsi in cellule epatiche o neuronali, con il risultato di favorire uno scambio informativo di vitale importanza tra la madre e il neonato.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Commenti

  • 10/08/2016 08:22:14

    I seacehrd a bunch of sites and this was the best.

  • 10/08/2016 08:36:38

    Fell out of bed feeling down. This has brhetigned my day!

Lascia un commento