Intolleranza al lattosio: un nuovo test semplice ed attendibile

Intolleranza al lattosio: un nuovo test semplice ed attendibile

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Per scoprire se tuo figlio è intollerante al lattosio oggi c'è un nuovo test sulla saliva, da fare in pochi secondi e dai risultati sicuri. Si effettua strofinando un tampone all’interno delle mucose della guancia raccogliendo così il campione di saliva che va poi sigillato in una provetta e spedito a un laboratorio specializzato che fornirà poi i risultati dell'esame.

Tutto il kit è acquistabile ovviamente in farmacia e una volta effettuato il prelievo possiamo spedirlo personalmente al laboratorio o riconsegnarlo in farmacia che provvederà all'invio del test per essere esaminato.

È provato che l’intolleranza al lattosio è genetica e si può curare con la sua eliminazione o la riduzione del lattosio nella dieta. Purtoppo però il latttosio è presente come additivo in molti alimenti e farmaci. I medici consigliano di sospendere ogni alimento con lattosio per almeno 4 settimane per poi reintrodurlo nella dieta alimentare a piccole dosi frazionati nell’arco dei pasti dell'intera giornata.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Commenti

  • 23/03/2017 20:56:26

    Gee wiireklls, that's such a great post!

Lascia un commento