Schegge: estrarre e disinfettare

Schegge: estrarre e disinfettare

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Di vetro, fi ferro o di legno: basta un gesto brusco inopportuno e si infilano sotto la pelle. Vanno tolte con rapidità non solo perchè sono dolorose: possono essere causa d'infezione.

Cosa fare:

  • Se sporge l'apice della scheggia, usando le pinzette afferratela e tiratela fuori dalla ferita. Quando non emerge, ma potete vederne il foro di entrata, sterilizzate un ago con la fiamma di un accendino, poi levate la pelle intorno alla scaglia finché non ne avete liberata l'estremità, che sarà agevole stringere con la pinzetta.
  • Estratta la scheggia pennellate in abbondanza con tintura di iodio e coprite con un cerotto

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento