In che modo pulire il pisellino?

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Molte volte i genitori si trovano in imbarazzo nella detersione dei genitali esterni, soprattutto del maschietto, nel timore di commettere errori. Devono senza dubbio essere evitati manovre energiche che, oltre a causare dolore, possono provocare sanguinamento, e comportamenti tanto ossessivi quanto inutili. Oltre al cambio sistematico del pannolino o della biancheria intima è sufficiente, in occasione del bagnetto, accertarsi di sciacquare bene il pene praticando una leggera trazione, senza forzare la resistenza della pelle, destinata nella maggior parte dei casi a diventare più elastica nel tempo fino a consentire la scopertura del glande.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento