Il primo computer assemblabile anche dai bambini

Il primo computer assemblabile anche dai bambini

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

La generazione degli ingegneri informatici del domani può già sperimentare la professione fin da piccoli! È stato infatti ideato un kit che permette ai bambini, dai 10 ai 12 anni d'età, di assemblare il loro primo pc. E così Kano è il nome del primo computer assemblabile concepito per un pubblico di minori come fosse un gioco.

Il kit comprende una scheda madre,  una tastiera bluetooth, gli autoparlanti e numerosi elementi con cui i mini ingegneri possono personalizzare il dispositivo a seconda delle loro preferenze di tipo estetico. Dalla confezione è escluso però il monitor. Ma non solo, oltre all'hardware da comporre in pochi minuti, i bambini possono cimentarsi in una programmazione assistita del sistema operativo dove acquisire i principi di informatica elementare. Il tutto è corredato da una guida comprensibile perché usa un linguaggio adatto ai bambini. Da un'app store, poi, si possono scaricare gratuitamente varie nuove funzioni, oltre agli aggiornamenti. In più ci sono quattro applicazioni dedicate ai giochi da "reinventare" dopo la fase di montaggio del kit.

Per gli ideatori di questo dispositivo l'intento è di unire la creatività alla passione dei bambini per la tecnologia, che li rende spesso passivi.

 

 

Foto derivata da questa foto
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento