Allattamento artificiale

Allattamento artificiale

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Una volta individuato il tipo di latte più adatto alle esigenze del vostro bambino non vi resta che seguire alcune semplici ma indispensabili regole che valgono sia al momento dell'acquisto sia durante l'uso quotidiano.

  • Quando comprate il latte in polvere, in farmacia o al supermercato, controllate sempre la data di scadenza; in ogni caso non aquistate né utilizzate mai una confezione danneggiata o che "perde".
  • A casa, tenete le confezioni di latte in polvere, ben chiuse, in luogo fresco e asciutto e lontano da fonti di calore. Ancora sigillate, si conservano diversi mesi fino alla scadenza.
  • Seguite sempre scrupolosamente le istruzioni d'uso fornite dalla casa produttrice. Qualora fossero diverse dalle indicazioni ricevute dal pediatra, chiedetegli ulteriori spiegazioni prima di utilizzare il latte.
  • Le confezioni di latte liquido, una volta aperte, vanno richiuse e conservate in frigorifero per non più di ventiquattro ore.
  • Non fate mai aggiunte (di zucchero) o diluizioni senza aver consultato il pediatra.
  • Non cambiate mai tipo di latte senza il parere del pediatra.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento