Attenzione agli impianti elettrici

Attenzione agli impianti elettrici

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Vale la pena pensarci fin d'ora, anche se il bambino per il momento non gattona, né si muove. I fili elettrici e le prese di corrente sono un richiamo irresistibile per i piccoli. La normativa italiana ha reso obbligatorio l'impianto di messa a terra e l'interruttore differenziale, "il salvavita", entrambi essenziali per evitare gravissimi infortuni. Con la messa a terra si disperde nel terreno la corrente, nel caso in cui l'isolamento degli elettrodomestici non sia efficiente. Il salvavita invece, a ogni dispersione blocca automaticamente il passaggio di energia. Da ricordare inoltre che spine, cavi, prese rovinate devono essere sostituite, possibilmente con le nuove prese di sicurezza che impediscono l'inserimento di qualsiasi oggetto diverso da una spina. Coprite le prese con gli appositi copripresa ed evitate l'utilizzo di prolunghe o cavi volanti. Inoltre quando il piccolo gattonerà, fate attenzione a non lasciarlo libero nella stanza dove ci sono apparecchi in funzione come lavatrice, lavastoviglie o altri.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento