La bambola ciondolo che racconta chi lo indossa

La bambola ciondolo che racconta chi lo indossa

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Dal 6 al 13 febbraio esordisce alla settimana della moda di New York LaMiaMe, la bambola ciondolo ideata da Francesca Campioli, ex giornalista esperta in fashion e design, che ognuno può vestire come vuole trasformandola a suo piacere. 

Il bijoux che assume le sembianze di una bambola viene prodotto artigianalmente in Italia, utilizzando una lega di peltro (composta principalmente di stagno e altri metalli), e l'ispirazione deriva dai giocattoli d’epoca e dall’abbigliamento vintage.

Il volto della bambola è volutamente privo di tratti somatici, affinché qualsiasi donna possa facilmente immedesimarsi e rispecchiarsi. La MiaMe diventa così un modo di trasporre su un piccolo accessorio il proprio stato d’animo. Inoltre c'è la possibilità che una MiaMe venga fatta su misura.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Commenti

  • 10/08/2016 05:39:30

    The Republican convention proves once again that you can't turn stupid into smart. This may seem to contradict the truth that the universe is inter trolifarmatsonan. So it is only made on the most superficial level.

Lascia un commento