Le bibite gassate fanno male al cervello

Le bibite gassate fanno male al cervello

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Da sempre si parla degli effetti collaterali dati dal consumo eccessivo di bibite gassate ricche di zuccheri, evidenziati da diverse ricerche. Oggi agli attacchi di cuore, obesità, diabete, si aggiungono anche effetti negativi sul cervello.

Lo dice l'ultima ricerca condotta alla Macquarie University di Sydney (in Australia), presentata alla conferenza annuale della Society of Neuroscience, secondo cui il consumo a lungo termine di bevande ad alto contenuto di zuccheri altera l’espressione di centinaia di proteine nel cervello e porta ad iperattività.

I cambiamenti rilevati sono infatti simili a quelli osservabili in caso di patologie come il cancro e l’Alzheimer. I ricercatori australiani lo hanno sperimentato su cavie animali, i ratti, ma secondo loro i risultati potrebbero essere considerati validi anche per il cervello umano.

Quindi come sempre: mamme attente!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento