Le creazioni uniche di Kristina

Le creazioni uniche di Kristina

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Le magliette di Kristina sono senza dubbio originali, così come le sue bambole definite da lei stessa "un po' strane". Non nasce come stilista ma è una vera creativa: Kristina Meucci, di origini australiane, inventa le sue creazioni nel suo laboratorio-casa immerso nella campagna aretina, che ormai l'ha adottata. 

Dopo le bambole si è messa a disegnare e creare magliette con teschi, orsacchiotti e matriosche. Perché?
Quando sono diventata mamma - risponde Kristina - per la prima volta nel 2003, non trovavo mai magliettine divertenti e uniche da comprare per il mio bambino. Così ho pensato che ai maschietti piacciano teschi, pirati e spade e quindi ho iniziato a trasformare le sue banali magliette in qualcosa di originale e divertente. Creo teschi, pirati e vampiri da quasi dieci anni, mentre da sei, quando è nata la mia bimba, ho cominciato con matriosche, orsachiotti, gatti, topi e pesciolini.

La scelta dei materiali?
Le magliette in jersey di cotone 100%, taglia da 0 a 8 anni, le acquisto dai grandi magazzini. Per le applicazioni uso invece materiali upcycled, che vuol dire preso da una cosa vecchia senza uso e resa poi utile come giubbotti di pelle o similpelle, jeans, poltrone, coperte e tende, tutto materiale lavato, sterilizzato e trattato senza uso di chimici. Poi prendo i bottoni, nuovi o vintage, staccati da capi usati, e occhi, ripresi da vecchi peluche da riutilizzare come occhi e nasi nelle applicazioni. Anche l'etichetta da apporre nelle magliette è fatta con materiali riclicati come scatole di prodotti italiani (pasta, pomodori, fagioli, caffè e uova).

Per la vendita?
Ho un negozio online su Etsy (www.upcycools.com), un sito dove gli artigiani vendono i loro lavori in tutto il mondo. Qui ho avuto richieste da diversi americani e inglesi. Con gli italiani vale il passaparola e i social network. Spero che un giorno la community italiana su Etsy si allarghi. Faccio anche parte di un gruppo chiamato "The Artisan Group" negli Usa che organizza pacchi di campioni e regali per i vip americani e sono stata selezionata per regalare due magliette ai figli di Nicole Richie e Joel Madden, Harlow e Sparrow.

Nel 2011 Kristina ha partecipato a un concorso in Francia donando un orsachiotto all'asta per la raccolta fondi per l'ospedale pediatrico "Mecenat Chirugie Cardiaque". Lo stesso orsachiotto è stato pubblicato anche nella rivista "Marie Claire idees"- Novembre/Dicembre 2011.  

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento