Popcorn alla riscossa!

Popcorn alla riscossa!

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Mamme udite! Uno degli snack preferiti dai bambini, alla stregua delle patatine, non è da considerarsi tra i cibi spazzatura: i popcorn, in quanto hanno poche calorie (circa 350 per un etto), sono ricchi di antiossidanti e contengono 10 grammi di proteine e 4 di grassi.

In tema di cibi gourmet, l’ultimo trend che vede i popcorn alla riscossa parte dall’Inghilterra e dall’America, dove questi vaporosi chicchi di mais non sono più rilegati a solo snack da multisala cinematografica ma rivisitati da chef e nutrizionisti in varie ricette. Sul mercato inglese li troviamo addirittura al gusto di wasabi, cannella, cioccolato e chili. Abbiamo anche la versione al caramello salato, al curry, alla marmellata di fragole e altri gusti insoliti. Originali ma non certo salutari! Nella Nuova Zelanda c'è chi li ha imbustati in sacchetti simili al pane, per non dire che in California si è puntato anche al popcorn a km 0.

Se non si esagera con il sale e altri grassi aggiunti, i popcorn non hanno controindicazioni. Si tratta solo di un chicco di mais che esplode a contatto con il calore. Ricchi quindi di fibre, sali minerali, vitamina B, i popcorn, abbiamo detto, sono una fonte concentrata di antiossidanti che si trovano in particolare nella parte giallo e arancione.

Foto derivata da questa foto (AGI)
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento