Bibite gassate: solo ogni tanto

Bibite gassate: solo ogni tanto

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Sono una delle invenzioni più amate da giovani e meno giovani. Le bevande gassate, dagli aromi dolci e dal sapore intenso, però, non sono un toccasana per la salute, anzi. Soprattuto quando i piccoli non hanno raggiunto i cinque anni di età, sarebbero da bandire. Infatti, sono un vero e proprio mix di pericoli per i bimbi: sono ipercaloriche; sono ricche di zucchero, edulcoranti e conservanti; abituano e favoriscono l'assuefazione a gusti troppo dolci. Se proprio le bevande gassate non si possono evitare, occorre fare in modo che perlomeno non diventino un'abitudine quotidiana per la famiglia e di conseguenza, per il bimbo. Le bibite dovrebbero essere l'eccezione, da consumare con moderazione, per esempio solo durante le feste. A tavola, nei giorni normali, si dovrebbe bere solo acqua.  

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento