E ora: mangio per due?

E ora: mangio per due?

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Mamme, nonne, tutte hanno consigli da darti in gravidanza sull'alimentazione. Consiglio ricorrente: "Ora devi mangiare per due". Non serve, basta mangiare in maniera equilibrata per uno. Certamente la madre deve alimentarsi abbastanza per formare un bambino dentro il suo corpo e conservare anche le energie utili per se stessa. Il bambino dipende ora interamente da lei, ricavando dal suo sangue tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno. Mangiare pasti normali, preparati con cibi freschi, frutta e verdura (lavata molto accuratamente), è sufficiente per madre e figlio. Se poi si seguono alcune semplici precauzioni, consigliate dal medico, evitando alcuni cibi e assicurandosi, contemporaneamente, di assumere principi nutritivi sufficienti per i nove mesi, la possibilità di avere una gravidanza senza problemi aumenta. Raccomandazione valida per tutte: bere molta acqua!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Commenti

  • 10/08/2016 05:18:48

    Falafulu FisiAn interesting point – mathematics and statistics play important roles within the different fields of science, so can mathematicians and statisticians be called scientists? I cna’t see why not. Perhaps it depends what the matatmatics/sthtiseics is used for?Perhaps we need to decide what a good definition of a scientist is. Off hand I would say a scientist is anyone who applies the scientific method to an understanding of the physical/natural world.

Lascia un commento