Igiene orale dei bambini

Igiene orale dei bambini

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Dopo qualche notte insonne e un po' di nervosismo, ecco che spuntano i primi dentini. I pediatri raccomandano una buona igiene orale fin dai primi giorni di vita, basta detergere le gengive del bambino con una garzina sterile dopo la poppata. Allo spuntare dei dentini, uno spazzolino morbido e un dentifricio specifico, dapprima senza fluoro e poi con dosaggi progressivi, saranno il rito di ogni dopo pasto.

Mamma e papà daranno il buon esempio al piccolo, trasformando questa operazione in un gioco divertente. I trucchi sono tanti: scegliere spazzolini colorati e dalla forma buffa, studiati apposta per la sua piccola bocca, preferire dentifrici dal sapore di frutta, più gradevoli al palato dei bambini rispetto a quelli dei grandi che pizzicano. L'assenza di fluoro rende i dentifrici particolarmente indicati ai bambini di età inferiore ai 3 anni. La formula a bassa abrasività aiuta a rimuovere efficacemente la placca, senza intaccare lo smalto.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento