Vasini e riduttori wc

Vasini e riduttori wc

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Via il pannolino, è ora di passare al vasino, una tappa fondamentale nella crescita del bambino, che sancisce un primo passo verso la sua autonomia. Come tutte le fasi importanti della vita, richiede un po' di tempo, di pazienza e di applicazione.L'operazione vasino deve assecondare i tempi del bambino, che possono variare da caso a caso. I segnali per capire se il bambino è pronto per la prova del vasino sono semplici:

  • riconosce lo stimolo della pipì e della pupù e lo sa comunicare (anche solo toccandosi il pannolino);
  • sembra mostrare interesse per il bagno o per il vasino;
  • è in grado di seguire le istruzioni che riceve;
  • è capace di abbassare da solo pantaloni e mutandine.

Se di giorno è più facile controllare gli impulsi fisiologici, la notte è più complicato. Per aiutare il piccolo a non fare la pipì a letto, dopo una certa ora, è bene non farlo bere molto e invitarlo a fare pipì prima di andare a nanna. I vasini hanno la forma accattivante e i colori sgargianti che aiutano il bambino a familiarizzare con il nuovo oggetto e a sentirlo suo. Ergonomici e sicuri i vasini sono anche comodi, grazie allo schienale rialzato che consente al piccolo di restare seduto per tutto il tempo necessario. Altro prezioso aiuto per abituare il bambino all'uso del wc dei grandi è il riduttore wc che rende divertente il passaggio dal pannolino al water.     

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento