Gli esercizi per tonificare

Gli esercizi per tonificare

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Ritornare in forma dopo il parto si può, i muscoli da tonificare sono essenzialmente seno, addome, glutei e perineo. Sono consigliati anche esercizi per rafforzare la schiena, molto sollecitata, le braccia e le spalle. Addome e glutei: se non avete fatto un parto cesareo potete adottare da subito degli accorgimenti che aiutano a rassodare i muscoli della pancia. Abituatevi a contrarli (tenendo la pancia in dentro) stringendo le natiche e rilasciandole. Questo movimento del bacino, non solo tonifica la muscolatura addominale e pelvica, ma allevia anche le contratture lombari. E' un movimento che potete adottare in qualsiasi posizione, sedute o mentre state camminando. Quando vi sentite più in forza, potete eseguire anche una piccola serie di esercizi che rinforzano gli addominali:

  1. distendetevi sul dorso abbracciando con forza le gambe. Dopo aver inspirato, cercate di sollevarvi sedute senza che i piedi tocchino terra, ritornate nella posizione di partenza espirando.
  2. sempre allungate sul dorso, sollevate la testa e con le mani unite dietro la nuca toccate con il gomito destro il ginocchio sinistro e viceversa. Respirate normalmente.
  3. Rimanete sedute a terra, il busto eretto, le gambe dritte e unite: inspirate quindi espirate piegando la schiena in avanti e cercando di toccare con le mani le punte dei piedi.
Seno, spalle e braccia: Appena avete smesso di allattare o, se date il biberon, dopo almeno quindici giorni dal parto, potete cominciare a far lavorare i muscoli pettorali per tonificarli. Due sono gli esercizi utili:
  1. sedute, la schiena ben dritta, unite le mani incrociando le dita, alzate i gomiti all'altezza delle spalle e spingete i palmi l'uno contro l'altro, il più forte possibile. Rilassatevi sempre in questa posizione, quindi abbassate i gomiti.
  2. Stendete le braccia in fuori, all'altezza delle spalle e fate dei movimenti rotatori, disegnando con le braccia dei cerchi, dapprima piccoli poi sempre più grandi. Abbassare le braccia e rilassatevi.
   

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento