Strutture gonfiabili

Strutture gonfiabili

Condividi su facebook Tweet questo articolo Condividi su google plus

Forse perché ricordano le palestrine le strutture gonfiabili riscuotono sempre molto successo tra i bambini, soprattutto i più piccoli. Sono presenti nei parchi gioco tradizionali o sui lungomare, ma esistono anche parchi interamente dedicati. Le strutture gonfiabili sono regolamentate da norme specifiche, relative alla verifica dei materiali di composizione, i quali devono rispondere a precise caratteristiche chimiche e di infiammabilità, alla sicurezza elettrica, alla possibilità di diverse uscite di sicurezza, e così via. Sulla struttura gonfiabile deve essere sempre segnalata l'altezza massima dei piccoli utilizzatori, nonché il numero massimo di chi ne usufruisce.

L'occhio attento di mamma e papà nel seguire i piccoli che giocano, ovviamente, resta indispensabile. Il bambino non va mai perso di vista mentre utilizza le attrezzature, non dimentichiamo che anche un gioco perfettamente rispondente a tutte le norme di sicurezza , se utilizzato in modo improprio, può nascondere insidie e rivelarsi pericoloso. Infine, per andare al parco giochi, i bambini devono essere vestiti nel modo più pratico e semplice possibile, è consigliabile evitare le sciarpe, gli accessori, le felpe con lacci molto lunghi e tutto ciò che potrebbe facilmente incastrarsi nelle parti mobili o sporgenti di qualche attrezzatura.    

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Mamme 2.0 la guida per le mamme tra figli, lavoro e tecnologia non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Lascia un commento