Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Lo stress e l’drocortisone
Come la madre anche il bambino ha bisogno di idrocortisone che prepara gli organi ad affrontare il mondo esterno. Solitamente la placenta impedisce che l'idrocortisone venga trasferito dalla mamma al bambino, che sembra rimanere protetto dallo stress della madre. Tuttavia se la neomamma soffre di stress cronico la placenta non ce la fa a impedire il…
Calcio in gravidanza e problema di osteoporosi
L'osteoporosi non si presenta solo in menopausa può verificarsi anche in gravidanza o dopo il parto. L'osteoporosi giovanile, tra l'altro transitoria, è quella denominata anche "osteoporosi primitiva post-partum". Continui mal di schiena, perdita di altezza e fratture vertebrali possono essere dei segnali di allarme, oltre ai fattori genetici. Lo scarso approvvigionamento di calcio in una donna…
Cosa è il distacco amniocoriale
Un problema frequente nei primi mesi di gravidanza è il distacco amniocoriale, che a volte compare dopo poche settimane di gestazione destando preoccupazione, ma se curato si può risolvere in breve tempo. In pratica il distacco amniocoriale è lo scollamento dei due tessuti che formano la placenta: il sacco amniotico e il sacco coriale. In…
Il bambino si presenta con il sedere…
Molti bambini si capovolgono nella posizione cefalica tra il settimo e l'ottavo mese. Se il vostro bambino si presenta ancora con i glutei intorno alla 36a settimana, il medico può decidere di provare  a rivoltarlo, un procedimento chiamato versione esterna del feto. E' una manovra che richiede abilità e deve sempre essere eseguita da un…
Cistite
La pressione e la congestione dei vasi sanguigni nella zona pelvica espongono al rischio di infezioni delle vie urinarie. Se provate un senso di bruciore quando urinate, ciò significa di solito che soffrite di cistite. Se non la curate, questa diventerà presto molto fastidiosa. Se sospettate di avere una cistite, andate dal medico che vi prescriverà…
Vaginiti
E' normale che durante la gravidanza le perdite bianche aumentino, ma se provate un forte prurito alla vagina e questa diventa rossa, dolorante e brucia, probabilmente avente una vaginite (causata dai funghi Candida o monilia). Eliminate lo zucchero e la farina bianca, e provate a seguire una dieta a base di cereali integrali, frutta, verdure e…
Donne in gravidanza consigli per volare in aereo
Sull'aereo, bevete acqua o succhi di frutta; evitate bevande alcoliche, perché il viaggio aereo disidrata e l'alcol vi disidraterà ancora di più. Se siete oltre la 25a settimana, molte compagnie vi chiederanno una dichiarazione medica per poter viaggiare; l'ostetrico non avrà problemi a rilasciarvi questa dichiarazione se non correte il rischio di iniziare il travaglio…
Disturbi della digestione
Soprattutto negli ultimi tre o quattro mesi di gravidanza possono insorgere problemi di digestione e bruciore allo stomaco. C'è ormai così poco spazio nella vostra pancia che tutti gli organi sono come schiacciati. Sarà meglio mangiare poco e spesso, ed è ragionevole evitare cibi fritti, pesanti o piccanti. Alcune donne non riescono a digerire il…
Il cibo della buonanotte
Alcuni cibi hanno la capacità di favorire il sonno grazie alla presenza di determinate sostanze che inducono un piacevole rilassamento. Il triptofano: si tratta di un aminoacido (costituente delle proteine) che rilassa mente e corpo e si trova in abbondanza nel latte, nello yogurt, nelle uova, nel pesce, nel riso, nell'orzo, nei legumi e nella frutta…